2. CULTURA – il programma per il Municipio VI di QUINTILLI e DEL GUERRA

La Cultura dà pane in abbondanza. Siamo Romani, Cives Romani Sumus. Qui è nata la Repubblica Romana, qui è avvenuta la guerra contro l’ultimo dei re etruschi. In alto i cuori, siamo orgogliosi delle nostre radici.

Lavorare nella cultura non può essere considerato un lavoro di second’ordine. Per questo, noi vogliamo che sia istituita una Borsa di Studio per gli alunni delle scuole d’ogni ordine e grado, per premiare i meritevoli e per mettere in luce le eccellenze del territorio.

Vogliamo che siano pubblicati fascicoli numerati con i lavori più significativi, per mettere in dialogo le scuole tra loro.

Vogliamo visite guidate nei siti archeologici monumentali, come le Torri, i Castelli, gli Acquedotti, i Ponti, le Chiese, le Antiche Strade che sono qui, nel Municipio VI.

Vogliamo che nasca una collaborazione con l’Università di Tor Vergata e con il Centro Nazionale Ricerche (CNR).

Vogliamo un Polo Museale, in cui esporre gli innumerevoli e interessanti reperti archeologici ritrovati durante gli scavi per la costruzione delle case popolari di Tor Bella Monaca e tuttora inutilizzati nei locali del Comune di Roma. Oltre a mostre di pittura e scambi con altri Musei italiani (tra cui, reperti archeologici, testi antichi, collezioni).

Vogliamo creare una sorta di “Orchestra Sinfonica e Coro del VI Municipio” rappresentata dalle giovani eccellenze (cantanti lirici e musicisti) del territorio e contestualmente istituire il “Festival Gabi per la Musica”, in collaborazione con tutte le Scuole di Musica del Municipio.

Questi e molti altri sono gli obiettivi che vogliamo perseguire.

SUGGERIMENTI? COSA VORRESTI CHE SIA FATTO NEL TUO QUARTIERE?